CROWDFUNDING PER PRIVATI - AZIENDE - ISTITUZIONI - FONDAZIONI

ITALIANs, un monologo teatrale

Share with your friends

ITALIANs  (monologo teatrale)
 
Cos’è ITALIANs?
 
Un monologo per attore. Tre personaggi, tre luoghi, tre storie, tre modi di essere italiano.  Un racconto alternativo sul “Belpaese”, su tre anime ai margini: la solitudine, il disagio, la rabbia, il riscatto di un popolo attraverso la di tre figure del nostro presente, riassunte nel corpo e nella voce di un solo attore.
Si inizia dal calcio, luogo comune per eccellenza dell’italicità con un testo del drammaturgo GIUSEPPE MANFRIDI, un tifoso, un ultrà, alle prese con la sconfitta della sua squadra del cuore e con un acceso talk show televisivo.
Italians è il progetto di una Spoon River nostrana.
Italians è il sogno di restituire della vituperata figura dell’italiano (e dei suoi stereotipi) un riscatto morale, una catarsi possibile attraverso il Teatro.
Italians è un omaggio alla tradizione teatrale del “mattatore”, al trasformismo come arte per eccellenza del teatro dei caratteri, un omaggio quindi alla Commedia dell’Arte.
Grazie al vostro contributo contiamo di poter approntare tutte quelle spese indispensabili per poter allestire il nostro lavoro e farlo debuttare nel 2014. 
 
PROFILI
 
Aldo Nove, lo scrittore e poeta

Aldo Nove poeta e scrittore partecipa ad Italians con il crowdfundingNel 1996, dopo la laurea in filosofia morale, scrive Woobinda e altre storie senza lieto fine, edito da Castelvecchi e ripubblicato da Einaudi nel 1998 con il titolo Superwoobinda. Con il racconto Il mondo dell'amore, pubblicato nell'antologia Gioventù cannibale (Einaudi 1996) viene collocato dalla stampa nella famiglia di genere pulp dei cosiddetti "Cannibali", che annovera, tra gli altri, Niccolò Ammaniti. Ha pubblicato due raccolte di poesia con lo pseudonimo Antonello Satta Centanin, in cui ha unito i cognomi della madre e del padre, e un libro di poesie ispirate a celebri brani rock dal titolo Nelle galassie oggi come oggi. Covers (con Tiziano Scarpa e Raul Montanari). L'uscita di Amore mio infinito, nel 2000, segna una svolta intimista ed esistenzialista che lo allontana dalla letteratura "cannibale". Nel 2006, il cantautore Bugo scriverà una canzone intitolata "Amore mio infinito", tributo al libro di Nove, il quale comparirà nel videoclip omonimo girato nel 2006. Aldo collaborerà ancora con Bugo nel 2008 per la stesura della canzone "Balliamo un altro mese", che entrerà nel disco di Bugo intitolato Contatti. Negli anni successivi Nove si interessa alle questioni sociali legate al precariato e alla flessibilità: nel 2005 oltre a pubblicare un curioso omaggio a Fabrizio De AndréLo scandalo della bellezza (No Reply, 2005), è coautore (con Alessandro Gilioli) del testo teatrale Servizi & Servitori: la vita, al tempo del lavoro a tempo; l'anno seguente pubblica Mi chiamo Roberta, ho 40 anni, guadagno 250 euro al mese (Einaudi Stile Libero, 2006) con cui vince il premio "Stephen Dedalus". Nel 2006 dà vita, con la TEA, alla collana di narrativa Neon, con opere di Giovanna GiollaAlessandro Scotti e Ciro Ascione. Nel 2010 pubblica "La vita oscena", testo autobiografico che ripercorre la sua vita dall'infanzia all'età adulta. Nel 2012 pubblica "Giancarlo Bigazzi, il geniaccio della canzone italiana" (Bompiani). Edoardo Sanguineti lo inserisce, insieme a Tiziano Scarpa e a Giuseppe Caliceti, nel suo Atlante del Novecento Italiano, ponendoli a chiusa del "secolo delle avanguardie" della letteratura italiana. Tra le altre cose, è stato testimonial del noto marchio Hogan per il quale ha scritto lo slogan "Versi che calzano a pennello". La pubblicità appare nel retrocopertina di tutti i volumi Bompiani InVersi, collana di poesia diretta da Aldo Nove e Elisabetta Sgarbi.

 

Giuseppe Manfridi, il drammaturgo 

Giuseppe Manfridi autore di Italians con il crowdfundingRomano, drammaturgo e sceneggiatore. Da oltre quindici anni il suo teatro è costantemente rappresentato in Italia e all’estero.

Fra le sue commedie di maggior successo: ‘Giacomo, il prepotente’, ‘Ti amo, Maria’, ‘Elettra’, ‘La cena’, ‘La partitella’, e ‘Teppiti!’; questi ultimi due sono testi di grande impatto emotivo che, seppure in maniera diversa, affrontano il mondo del calcio e dei tifosi. A questo tema Manfridi ha pure dedicato la sceneggiatura di ‘Ultrà’, che, con la regia di Ricky Tognazzi, ha vinto l’Orso d’Oro al festival di Berlino nel 1990.

Numerosi i testi di Manfridi che sono andati in scena in Francia, a New York, in Finlandia, in Grecia, in Canada e in Sudamerica. ‘Giacomo, il prepotente’, nel novembre del ‘98, ha debuttato al ‘Théatre des Champs-Eliséés’ di Parigi, mentre ‘Zozòs’, nel 2000, è stato allestito al ‘Gate Theatre’ di Londra con la regia di Peter Hall, e ripreso al Barbican nel 2003. In un consenso unanime della stampa, il critico del Sunday Times ha definito la commedia “La più divertente che abbia mai visto”.

Gran parte del suo teatro è pubblicata dalla casa editrice Ricordi, dalla Marsilio e da Gremese (di cui Manfridi dirige la collana Teatro). La Entertaiment & Art ha iniziato una pubblicazione delle sue opere complete, di cui è uscito nel 2005 il primo volume.

Suoi testi sono stati pubblicati anche in Francia, in Inghilterra, in Croazia, in Grecia, in Spagna e in Bulgaria.

Di recente, l’editore Gremese ha mandato alle stampe il romanzo ‘Cronache dal paesaggio’, debutto di Manfridi nella narrativa.

Intensa l’attività propedeutica, con corsi tenuti presso Università (in Italia e all’estero) e Teatri stabili. Numerose sono le tesi di laurea dedicate alla sua produzione drammaturgica.

Nella stagione in corso 2008/2009 si segnala l'importante allestimento di "Marlene" con Pamela Villoresi. Regia di Maurizio Panici. Dopo un'importante tourné lo spettacolo sarà in primavera al Quirino di Roma.

 

Rosario Lisma, l'attore 

Rosario Lisma - Monologo teatrale ItaliansVincitore del Premio Hystrio alla vocazione per giovani attori 1999. Allievo di Massimo Castri al Corso di Alta Formazione Teatrale di E.R.T.  Come attore in teatro ha lavorato con il Teatro Stabile di Bologna per Miseria e Nobiltà di E. Scarpetta, Fantasmi e I Giganti della Montagna di Pirandello, Zio Vanja e Platonov di Cechov con la regia di N. Garella; con il Teatro della Tosse di Genova per Il Ciclope di Euripide, La Gerusalemme Liberata di T. Tasso, Gli Uccelli di Aristofane, Il Castello dei Tarocchi, La Notte delle Favole di T. Conte, Io sono il maestro di H. Hagalin e Notte Araba di R. Schimmelpfennig, regia di S. Maifredi; con il Teatro Stabile di Torino per Edipo Re  di Sofocle, regia di G. Lavia; con il Teatro di Genova per Uccelli assetati di K. Sagor. Ha inoltre recitato nel Giulio Cesare di Shakespeare per Giorgio Albertazzi, regia di A. Calenda, per i teatri stabili di Roma e Trieste e in Questa sera si recita a soggetto di Pirandello con la regia di M. Castri per i teatri stabili di Palermo e Roma. É protagonista nel 2007 nell’Anfitrione di Moliére allo Stabile di Genova con la compagnia Gank. Nel 2008 interpreta il sig. Ponza in Così è ( se vi pare) di Pirandello, regia di M. Castri, prodotto da E.R.T. Tra il 2009 e il 2011 interpreta il ruolo di Satov ne I Demoni di Dostojevskji con la regia di Peter Stein.Nel 2012 è Cal inLotta di negro e cani di B. M. Koltès con la regia di Renzo Martinelli per il Teatro I di Milano. E’ stato Giovanni Falcone in Novantadue (Falcone e Borsellino vent’anni dopo) di Claudio Fava (Bam Teatro). Nel 2013 torna a lavorare con Peter Stein in Il Ritorno a casa di H. Pinter, prod. Teatro Metastasio di Prato, che debutta al Festival dei Due Mondi di Spoleto.

Al cinema: Nel 2012 è coprotagonista nel film di Pif La mafia uccide solo d’estate (WildSide prod.) in uscita nel 2013. E interpreta Don Accone in Rossella 2 (Cattleya) per RAIUNO,  regia di C. Elia. Come autore: Nel 2007 è semifinalista al Premio Scenario con Che Gusti Ci Sono di cui è autore e attore. Nel 2009 vince il Premio Nuove Sensibilità al Napoli Teatro Festival con L'Operazione di cui è autore e regista oltre che interprete (prodotto da Teatro Piemonte Europa di Torino). Nel 2011/12 scrive e interpreta per RAIDUE la striscia satirica finale del talkpolitico L’Ultima Parola di G. Paragone (31 puntate).

 

Antonio Mingarelli, il regista

Antonio Mingarelli al teatro con Italians ed il crowdfundingDiplomato alla Scuola di Teatro del Piccolo di Milano, è stato allievo e attore del regista Luca Ronconi.

Laureato in Scienze della comunicazione, indirizzo cinematografico, presso l’Università degli Studi di Macerata.

Da regista ha realizzato dal 2004 L’Istruttoria di P. Weiss, MacbethRiccardo III di W. Shakespeare, Troiane di Euripide, L’uomo, la bestia e la virtù di L. Pirandello, Misantropo di Molière (in collaborazione con AMAT), Due fratelli di F.Paravidino (Spazio Tertulliano, Milano), Le notti bianche di F. Dostoevskij (Produzione Teatro Filodrammatici, Milano), Rifrazioni di M. Di Stefano, Medea’s dream da Euripide ed Edipo re di Sofocle (TAU Festival), Tradimenti di H. Pinter, Ricorda con rabbia di J. Osborne (Finalista al Bando ATIR/Piccolo Teatro 2013, al Bando GAME e al Premio InBox). Ha diretto l’opera lirica Il filosofo di campagna di B. Galuppi.

Dirige la compagnia Vocitinte per cui ha diretto Estremo Limite di M.T Berardelli, finalista nel 2010 dei concorsi Nuove Sensibilita’ e AstiTeatro.

Ha Lavorato come assistente alla regia per D.Salvo (Gramsci a Turi di A.Tarantino) e S.Sinigaglia (Romeo e Giulietta).

Nella sua formazione attoriale, importante l’incontro con gli attori M. De Francovich, F. Nuti, C. Giannotti; nell’ambito del movimento e del teatro-danza M.Flach, M.Abbondanza e M. Consagra; in quello del canto L. Styx e E. De Checchi.

Come attore e’ stato diretto da Luca Ronconi in Opera seria di R. De Calzabigi, da E. Bronzino in Alice da Carroll (Produzioni Piccolo Teatro di Milano). Ha preso parte a spettacoli diretti da G. Barberio Corsetti (Tra cielo e terra di G.B.Corsetti), P. Carriglio (Assassinio nella cattedrale di T.Eliot per il Teatro Biondo di Palermo), D. Salvo (Gramsci a Turi di A. Tarantino per il Napoli Teatro Festival), N. Bruschetta (Il funerale del poeta di G. Eleonori), G. De Bosio (saggi sulla Betia di Ruzante e Mandragola di Machiavelli), E. D’Amato (saggi-spettacolo su Amleto e Tre sorelle di Checov). Ha lavorato inoltre come attore nelle produzioni Prometeo incatenato di Eschilo e Baccanti di Euripide (Festival Teatro Antico TAU). Oggi è tra gli attori della Compagnia Marionettistica di Cosetta Colla (per cui ha lavorato in Sogno di una notte di mezza estate, Biancaneve e Pluft, piccolo fantasma).  Per la sua attività di attore presso il Gruppo Te.Ma di Macerata ha vinto negli anni il Premio Sele di Salerno, Il Premio della Rassegna Nazionale di Pesaro, il Premio come miglior attore al Festival Totola di Verona, il riconoscimento del Comune di Macerata "Per l'impegno profuso nell'arte teatrale" e quello della Provincia di Macerata (Premio CreativaMente 2009).

Da anni si occupa di didattica teatrale presso i licei della provincia di Macerata con i quali ha messo in scena – tra gli altri Amleto, Romeo e Giulietta, Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, Vita di Leopardi, Lettere dei condannati a morte della Resistenza, Antigone di Sofocle. Coordina inoltre il Corso di Teatro patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Macerata con cui ha messo in scena Antigone di Sofocle e Memorie dal Sottosuolo di Dostoevskij.

Negli anni ha condotto laboratori di introduzione al linguaggio cinematografico presso gli istituti secondari inferiori e superiori della Provincia di Macerata per conto dell’Associazione Culturale “FuoriFuoco” di cui è stato anche fondatore e responsabile

Come organizzatore di eventi culturali è stato ideatore della manifestazione “Padre nostro”, un mese di letture, lezioni e conferenza dedicate alla figura di P.P. Pasolini.

 
€2005.00
Raccolto di €2000.00
RIUSCITO
0
Giorni rimasti
100%
Finanziato
Tipo: FISSO
Riuscito
Questo progetto è stato finanziato.
Questo progetto ricevera' il finanziamento solo se saranno raggiunti €2000.00 entro il 04 Marzo 2014.
Scelta ricompense

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

e rimani sempre informato sul Crowdfunding e sulle nostre iniziative.

Crowdfunding Istao Crowdfunding Fondo Ambiente Italiano Crowdfunding Quotidiano Nazionale Crowdfunding Il Resto Del Carlino Crowdfunding Cronache Maceratesi
All rights reserved - PROPOSIZIONE.COM - P.I. 01926770445