CROWDFUNDING PER PRIVATI - AZIENDE - ISTITUZIONI - FONDAZIONI

Come creare una Campagna di Successo

Crowdfunding di successo

Tutti gli iscritti a PROPOSIZIONE.COM possono presentare progetti: Singole persone, Aziende, Amministrazioni Pubbliche, Associazioni, ONLUS, Università, Fondazioni…

Cosa fare:

1.  ISCRIVITI GRATUITAMENTE su PROPOSIZIONE.COM

2.  Clicca su CREA UN PROGETTO e compila tutti i campi richiesti.

3.  RACCOGLI I FINANZIAMENTI per il tuo progetto.

4.  Ringrazia i tuoi finanziatori e inizia a lavorare, ora sei PADRONE DEL TUO SUCCESSO!

Come farlo bene:

Il successo di un progetto parte da un’attenta pianificazione e passa attraverso la sua comunicazione.

Poni particolare attenzione al TITOLO del progetto: fai in modo che sia incisivo e che contenga l’essenza del progetto stesso.

Devi colpire i tuoi possibili sostenitori e spingerli ad andare oltre, a leggere, a comprendere e a credere in te e nel tuo progetto.

Scegli bene il TIPO DI PROGETTO: puoi avviare un progetto che si basa sulle donazioni, che ripagherai con delle ricompense, oppure di un progetto di investimento, in cui i finanziatori riceveranno delle quote azionarie della tua azienda.

Calcola il FINANZIAMENTO RICHIESTO con precisione: poniti un obiettivo realistico. Compila un elenco delle attività da svolgere. Assegna a ciascuna attività un costo, una durata e un ordine di realizzazione. Calcola una piccola percentuale per gli imprevisti. La somma totale è la quota da raggiungere.

Non dimenticare di aggiungere un 5% del totale per le commissioni di PROPOSIZIONE.COM e un'altra piccola percentuale per le commissioni sulle transazioni economiche (PayPal,  etc..) che sono a tuo carico.

Scegli accuratamente i premi, perché dovranno essere attraenti per i sostenitori.

I premi devono risultare desiderabili sia per il loro valore materiale come oggetti in se stessi, che per il loro valore intrinseco e immateriale. Due caratteristiche che rendono desiderabile qualcosa sono la diversità e l’esclusività.

Prevedi premi per una vasta gamma di donazioni e non trascurare i premi per le piccole donazioni, perché potrebbero essere le più numerose.

Una ricompensa non deve piacere a te, ma agli altri! Ogni sostenitore deve essere fiero del suo premio e deve comunicarlo a tutti i suoi contatti. Solo così aumenterai la tua rete comunitaria e raggiungerai l’obiettivo.

Può capitare di avere difficoltà nello scegliere i premi, ad esempio per progetti no-profit, o sociali, o culturali, in questo caso potresti rivolgerti a terze parti, come aziende in cerca di pubblicità. Queste potrebbero offrire dei premi per il tuo progetto. Così facendo aumenteranno la loro visibilità e miglioreranno la loro immagine. Tu ne ricaveresti degli interessanti premi e potresti sfruttare la loro rete di contatti a tuo favore.

Crea un tuo piano editoriale. Parla del tuo progetto scrivendo una DESCRIZIONE BREVE e una DESCRIZIONE LUNGA.

La descrizione breve dovrà fornire maggiori notizie rispetto al titolo e spingere ulteriormente i sostenitori ad interessarsi al tuo progetto.

La descrizione lunga è il cuore del progetto. Tutti devono capire cosa stanno per sostenere, perché dovrebbe interessargli, se è realizzabile, se hai fatto bene i conti, se hai le capacità per portare a termine il progetto.

Il testo deve essere semplice e concreto, così tutti potranno comprenderlo e ricordarlo. Perché la tua idea sia credibile racconta una storia, meglio se interessante e inaspettata, usa e ripeti le parole chiave del progetto, coinvolgi emotivamente i sostenitori, mostragli il vero valore e l’importanza del tuo progetto.

Creare un video è una buona idea, perché potrai fornire molte informazioni in poco tempo, ma valuta bene le tue capacità. Il video deve essere ben realizzato e non troppo lungo per risultare coinvolgente, altrimenti presentarlo sarà solo controproducente.

Inoltre per molte persone non è possibile accedere ai video durante l’orario di lavoro, quindi il video non dovrebbe essere la forma di presentazione principale per il tuo progetto.

Per non rinunciare alla semplicità e all’immediatezza del video potresti creare un podcast o montare delle slides.

Usa bene tutto il materiale a tua disposizione. Rielabora ed aggiorna i contenuti per dare vita alla tua campagna. Non dare per scontato che i sostenitori sappiano già qualcosa, fornisci informazioni dettagliate e privilegiate a ciascun sostenitore.

L’interesse verso la tua campagna deve essere sempre vivo, quindi escogita un modo per tenerti in contatto con i tuoi sostenitori, andrà bene un quiz giornaliero, un gioco, qualunque cosa sia stimolante e divertente per i sostenitori. Sfrutta il social network che PROPOSIZIONE.COM ti mette a disposizione.

Socialità. Parla con gli altri e partecipa ai loro progetti. Ascolta tutti e rispondi alle domande, otterrai informazioni per migliorare la tua campagna. Se fai delle promesse onorale sempre, altrimenti si romperà il legame di fiducia tra te e i sostenitori. Ringrazia tutti, perché la cortesia e l’educazione sono sempre apprezzate.

Spontaneità. Dopo aver letto tutti questi suggerimenti forse starai pensando che non riusciresti mai a fare tutte queste cose e che, anche riuscendoci, il mondo è pieno di persone capaci di farle meglio di te. Ma sbagli! Perché la cosa che più colpisce è la spontaneità. Improvvisa, sii te stesso, trasmetti la tua passione, e anche se sei un esordiente e non credi di possedere sufficiente esperienza, non cercare di nasconderlo, ricorda che essere un principiante è un valore, spesso le svolte innovative sono opera dei principianti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

e rimani sempre informato sul Crowdfunding e sulle nostre iniziative.

Crowdfunding Istao Crowdfunding Fondo Ambiente Italiano Crowdfunding Quotidiano Nazionale Crowdfunding Il Resto Del Carlino Crowdfunding Cronache Maceratesi
All rights reserved - PROPOSIZIONE.COM - P.I. 01926770445