CROWDFUNDING PER PRIVATI - AZIENDE - ISTITUZIONI - FONDAZIONI

  • Scopri i progetti e contribuisci alle campagne di Crowdfunding pubblicate su PROPOSIZIONE.COM.
    +
  • Trova le risposte alle domande ed ai dubbi più comuni sul Crowdfunding e su PROPOSIZIONE.COM.
    +
  • Vuoi un aiuto da un esperto di Crowdfunding? Chiedi ai nostri advisors, professionisti collaboratori di PROPOSIZIONE.COM
    +
  • Se hai esperienza in un settore professionale e vuoi aiutare progettisti che hanno buone idee ma poca esperienza, inviaci la tua richiesta e diventa ADVISOR.
    +

Kreyos Meteor, quando il crowdfunding non funziona

Kreyos Meteor, un esempio di crowdfunding che non funziona

Anche il crowdfunding, come ogni altra tipologia di finanziamento e di raccolta fondi, conosce vittorie e sconfitte, luci ed ombre. Molte volte si tratta di campagne che non raggiungono l'obiettivo prefissato nonostante la bontà del progetto, in alcuni casi invece si tratta di fallimenti legati all'azienda che dopo aver raggiunto l'obiettivo non si dimostra all'altezza del progetto.

Un caso eclatante di quest'ultimo caso è quello del progetto di crowdfunding presentato dall’azienda Kreyos Inc. su una delle piattaforme di crowdfunding più famose e conosciute d'America.

Il progetto di crowdfunding, denominato "Kreyos Meteor - The Next Generation of Smartwatches", inizia la sua corsa alla raccolta fondi a giugno del 2013. Il progetto è altamente tecnologico e molto accattivante: i fondatori della società Kreyos Inc. vorrebbero realizzare uno smartwatch innovativo e completamente differente da quelli sino ad allora in commercio: il Kreyos Meteor sarà infatti il primo smartwatch a dialogare attivamente con il telefonino a cui si collegherà (iphone o android) e permetterà di effettuare e ricevere telefonate attraverso il microfono e l'altoparlante integrati, di avviare ed interagire con applicazioni quali Google Now e Siri, di rilevare l'attività fisica e le calorie bruciate di chi lo indossa grazie a specifici sensori e, soprattutto, sarà completamente impermeabile (waterproof) fino a 5 metri di profondità.

Smartwatches come quello appena descritto possono oggi trovarsi in negozio senza grandi difficoltà, ma rapportandoci al 2013, il Kreyos Meteor rappresenta davvero un dispositivo innovativo e avveneristico.

La campagna di crowdfunding ottiene un successo elevatissimo raccogliendo la cifra di oltre 1.500.000$ e superando così, abbondantemente, l'obiettivo di 100.000$ prefissato dalla stessa Kreyos Inc. Purtroppo i problemi nascono al termine della campagna stessa: il tanto desiderato orologio che doveva diventare realtà entro pochi mesi (fine 2013) si scontra con continui ritardi e problemi tecnici ma, soprattutto, con una neo-nata azienda incapace di gestire un progetto così avanzato e un numero di prenotazioni così elevato.

Il risultato è quasi scontato: Il Kreyos Meteor vede la luce ad agosto 2014, dopo oltre un anno dalla fine della campagna di crowdfunding, quando oramai aziende ben più importanti quali Motorola, Samsung, Apple ed Lg (per citarne alcune) hanno commercializzato i propri smartwatches dalle stesse o migliori caratteristiche e dal design molto più accattivante ma soprattutto, cosa ancora più grave, il Kreyos Meteor non rispecchia affatto le caratteristiche e le specifiche promesse: il microfono e lo speaker non funzionano a dovere (l'audio degli speaker è distorto e Google Now e Siri non riconoscono i comandi vocali inviati attraverso il microfono), l'orologio non è impermeabile e si danneggia irreparabilmente se immerso in acqua, ed i sensori sono talmente imprecisi che registrano attività fisica anche per un minimo movimento. Insomma, il Kreyos Meteor è un prodotto che non soddisfa in alcun modo le migliaia di persone che hanno contribuito e donato alla campagna di crowdfunding.

Ma allora si può dire che "il crowdfunding non funziona"?

Il caso appena esposto rientra sicuramente tra i casi limite e, in realtà, non può essere collegato ad un 'insuccesso del crowdfunding'; al contrario la campagna di crowdfunding ha avuto un enorme successo! Il problema si è verificato per colpa dell'azienda che c'era dietro al progetto.

Quello che viene spontaneo chiedersi è come tutelarsi e come poter evitare di incorrere in queste situazioni.

Ebbene, purtroppo non ci sono garanzie in un progetto di crowdfunding se non quelle legate alla serietà del progettista stesso. PROPOSIZIONE.COM suggerisce sempre di interagire con i progettisti attraverso il social network integrato o attraverso i canali messi a disposizione dai promoter delle campagne di crowdfunding perchè in questo modo è facile 'testare e verificare' la professionalità e la serietà di chi c'è dietro al progetto; purtroppo molto spesso la maggioranza dei donatori si fida esclusivamente del 'nome' e della 'fama' della piattaforma di crowdfunding che ospita il progetto.

A differenza di altre piattaforme, PROPOSIZIONE.COM tutela i propri iscritti e donatori gestendo i fondi raccolti in totale autonomia rispetto al progettista e 'sbloccandoli' solo a seguito di tutte le opportune verifiche a norma di legge. PROPOSIZIONE.COM garantisce sempre trasparenza ed il suo staff è costantemente impegnato a migliorare e garantire i livelli di sicurezza più elevati per permettere al crowdfunding ed a chi ha una buona idea ma nessuna risorsa di raggiungere il successo.

Crea la tua campagna di

CROWDFUNDING

e trova i fondi per i tuoi progetti!

ISCRIVITI GRATIS ORA

Dubbi? Domande? Inviaci un messaggio!

Compila questo modulo per richiedere informazioni a PROPOSIZIONE.COM. Sarai ricontattato il prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
captcha
Ricarica

Aiuto On-line

  • 1
  • 2

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

e rimani sempre informato sul Crowdfunding e sulle nostre iniziative.

Crowdfunding Istao Crowdfunding Fondo Ambiente Italiano Crowdfunding Quotidiano Nazionale Crowdfunding Il Resto Del Carlino Crowdfunding Cronache Maceratesi
All rights reserved - PROPOSIZIONE.COM - P.I. 01926770445